Re Carlo, prima volta dopo il tumore: “Finalmente è arrivato l’annuncio”

Dopo il lungo periodo di pausa dagli impegni ufficiali a causa della malattia, Re Carlo informa i sudditi di una novità importante.

L’ultimo aggiornamento sulle condizioni di salute di Re Carlo d’Inghilterra è stato fornito da sua moglie Camilla lo scorso 15 maggio: il sovrano sta migliorando, ma è molto dispiaciuto dei “rallentamenti” causati dalle cure contro il grave tumore che l’ha colpito. E, come aveva già fatto sapere il nipote Peter Phillips “desidera davvero di poter tornare presto alla normalità”. Poi l’annuncio che ha sorpreso tutti.

carlo prima volta dopo tumore annuncio
Il 5 giugno Camilla e William non saranno soli all’evento commemorativo nazionale di Portsmouth – Foto Ansa – osservatorioiraq.it

Un comunicato ufficiale diramato da Buckingham Palace venerdì 17 maggio ha annunciato gli impegni della famiglia reale britannica per la commemorazione dell’anniversario del D-Day. Il prossimo 5 giugno la Regina Camilla e il Principe William non saranno soli all’evento commemorativo nazionale del Regno Unito a Portsmouth…

Un raggio di luce nel grigiore di Buckingham Palace

Una bella notizia da Palazzo ci voleva proprio, dopo la sequela di circostanze sfortunate che negli ultimi tempi hanno visto protagonista la royal family: dopo la diagnosi di cancro dello scorso 5 febbraio e il conseguente ritiro dalle scene del monarca, è stato infatti annunciato il primo viaggio all’estero di Re Carlo. Le cure naturalmente sono ancora in corso, ma simbolicamente per lui – e non solo – è una svolta molto importante.

carlo prima volta dopo tumore annuncio
I medici sono “ottimisti sul fatto che la guarigione del re andrà avanti”, si apprende da Buckingham Palace – Foto Ansa – osservatorioiraq.it

Così, il 5 giugno, in occasione della commemorazione dell’80°D-Day (come viene ricordato nel Regno Unito lo sbarco di Normandia), Re Carlo partirà alla volta della Francia per prendere parte all’evento organizzato dal Ministero della Difesa e dalla Royal British Legion che si svolgerà al Museo memoriale della battaglia di Normandia, nei pressi del cimitero militare britannico di Bayeux.

Carlo e Camilla prenderanno parte alla cerimonia al memoriale britannico della Normandia, a Ver-sur-Mer, dove sono incisi i nomi di oltre 20mila soldati caduti sotto comando britannico durante la celebre battaglia in Normandia. Il figlio e futuro re, il principe William, parteciperà invece alla commemorazione internazionale a Omaha Beach con altri capi di Stato e veterani delle forze armate d’Oltremanica. Ma già si parla di altri possibili impegni per il sovrano, come il Royal Ascot e Trooping the Colour, sempre a giugno. L’ultima parola spetterà come sempre ai medici, che però sono “ottimisti sul fatto che la guarigione del re andrà avanti”, si apprende sempre da Buckingham Palace.

Impostazioni privacy