Non farti spiare quando navighi, la funzione Google che ti permette di salvare la tua privacy

Se non vuoi farti spiare quando navighi, adesso c’è una funzione di Google che ti libera da ogni problema: potrai navigare in maniera sicura.

Proteggere la propria privacy in rete è sempre un tema di grandissima attualità. Specialmente sui social network, spesso, possiamo spaventarci vedendo inserzioni pubblicitarie che rispecchiano quelli che sono i nostri gusti oppure le nostre recenti ricerche. Una situazione che potrebbe preoccupare tutti coloro che tendono a preservare i propri dati sensibili. Ovviamente ci sono degli accorgimenti molto utili per evitare di essere tracciati costantemente.

Funzione Google Privacy salvare quando navighi
Una nuova funzione di Google permette di preservare la tua privacy – osservatorioiraq.it

Infatti sono tantissimi gli esperti del mondo tecnologico che consigliano l’utilizzo di una VPN, in grado di evitare che le nostre attività in rete vengano tracciate. Non solo, sono diversi coloro che consigliano di cancellare costantemente la propria cronologia, ma a lungo andare chiunque potrebbe dimenticare quest’azione al termine della nostra sessione di navigazione. Adesso a semplificarci la vita c’è una nuova funzione di Google che ci permette di preservare la nostra privacy.

Google, la nuova funzione protegge la tua privacy: in cosa consiste

Delle volte anche Google potrebbe aiutarti a non farti spiare dai vari siti web. Infatti esiste un trucco che in pochi conoscono eppure proprio in queste ore sta risultando virale su TikTok. Applicarlo può essere cruciale, specie in questo periodo dove si discute tantissimo sui comportamenti dei colossi del web nei confronti degli utenti. Adesso la soluzione arriva direttamente dall’influencer Eleonora Viscardi, che sul social di Byte Dance può contare sulla bellezza di 97mila followers.

Funzione Google Privacy salvare quando navighi
Il trucco per evitare il tracciamento dei siti – osservatorioiraq.it

Per proteggere la propria privacy grazie a Google non dovrai fare altro che andare sul motore di ricerca e scrivere nella barra “la mia attività Google”. Una volta premuto invio, bisognerà cliccare su “Attività web e app” e scegliere di eliminare la cronologia una volta che farai le tue ricerche su Google e soprattutto cancellerai tutte le attività sui siti che visiti. Se invece non vuoi che siano tracciati i tuoi spostamenti, Google ha un’ulteriore soluzione che ti permette di disattivare il tracking dei siti web.

@eleonoraviscardii

1 trucco per non essere spiato 😨😨 #social #trucchi #video #content #tutorial #goviral

♬ suono originale – Eleonora Viscardi •Ti segue

Andando su “Cronologia di YouTube”, invece, potrai disattivare la funzione nel caso in cui non vogliate far conoscere agli altri le vostre ricerche. Se invece scorrete in basso, potrete addirittura eliminare la cronologia in modo mirato. Sfruttando queste semplici funzioni non solo eviterete il tracciamento da parte di Google, ma riuscirete anche a preservare la vostra privacy nel migliore dei modi, navigando in maniera più che sicura.

Impostazioni privacy