Se anche tu hai quest’app sullo smartphone, fa attenzione: ti prosciuga il conto in banca in un secondo

Fai molta attenzione se hai quest’app sul tuo cellulare, visto che ti prosciuga il conto in pochissimi secondi: il pericolo è concreto.

Negli ultimi anni uno dei pericoli più grandi per quanto riguarda il mondo tecnologico in cui viviamo sono sicuramente le varie truffe che possono diffondersi online. Infatti sono tantissimi gli utenti che cadono vittima di questi raggiri, che spesso prendono di mira i nostri dati sensibili. Non solo però perché nei casi più gravi si rischia addirittura di mettere in pericolo i propri conti bancari. Una delle azioni degli hacker è proprio quella di trovare il modo di riuscire a trovare un guadagno facile.

App prosciuga conto pochissimi secondi attenzione
C’è un app che rischia di prosciugarti il conto in pochissimi secondi – OsservatorioIraq.it

Uno dei fenomeni più diffusi è sicuramente quello del phishing. Con questo metodo i cyber-criminali riescono ad ingannare gli utenti semplicemente spacciandosi per istituti autorevoli o dei noti marchi di abbigliamento.

Adesso l’ultimo pericolo risiede proprio in un’applicazione che tutti possiamo aver installato sul nostro smartphone. Eppure proprio questa rischia di prosciugarti il conto in banca in pochissimi secondi, per difenderti dovrai disinstallarla subito.

Attenzione a quest’app sullo smartphone: ti prosciuga il conto in banca

Un nuovo pericolo sta minacciando chiunque possieda uno smartphone Android. Stiamo parlando di una versione contraffatta di un’applicazione molto diffusa può causare la perdita di migliaia di euro agli ignari utenti. Questa app falsa si presenta come il software antivirus McAfee, ma non lo è affatto. La truffa, che ha fatto la sua comparsa nel 2021, continua a mietere vittime sfruttando lo stesso inganno. Il malware, una volta installato, prende di mira i loro conti bancari.

App prosciuga conto pochissimi secondi attenzione
Fai attenzione a quest’app malevola – OsservatorioIraq.it

Una nuova versione della truffa, simile a quella di tre anni fa, è attualmente in circolazione. Ma come riesce questa falsa app McAfee a svuotare i conti correnti delle vittime? Il modus operandi invece è davvero subdolo. Gli utenti ricevono un messaggio che li invita a chiamare un numero. Chi cade nella trappola e contatta il numero finisce in linea con un cyber-criminale, il quale induce l’utente a installare un’app McAfee “per sicurezza”.

Tuttavia seguendo le istruzioni, gli utenti non installano affatto l’antivirus McAfee. Infatti al suo posto installano un malware sul proprio dispositivo. A questo punto i criminali possono accedere all’home banking dell’utente e trasferire denaro sui loro conti. La pericolosità di questa truffa richiede una massima attenzione da parte degli utenti Android in tutto il mondo. È fondamentale essere consapevoli di queste minacce e diffidare da qualsiasi richiesta sospetta o messaggio che potrebbe mettere a rischio la sicurezza finanziaria e personale.

Impostazioni privacy