Amazon, novità incredibile: adesso non è più un problema se non sei in casa per ricevere il pacco

C’è una novità incredibile di Amazon. Da oggi, non essere in casa per ricever il pacco non è più un problema: ecco il motivo.

A chi non è mai capitato almeno una volta nella vita di dover ricevere un pacco e di non poter essere a casa? Si tratta di una problematica piuttosto comune, soprattutto per chi lavora tutto il giorno e non ha la possibilità di programmare l’ordine. Ecco dunque che parte una lunga trafila tra avvisi, giacenze e via dicendo. Che obbligano a muoversi personalmente e addirittura a rischiare di perdere il proprio ordine.

Pacco di Amazon, la novità per ricevere sempre l'ordine
La novità di Amazon per chi non è a casa per ricevere il pacco (foto Canva) – Osservatorioiraq.it

Un grosso grattacapo a cui Amazon ha deciso di mettere fine, lanciando una novità che potrebbe fare anche al caso vostro. Ancora una volta la piattaforma di e-commerce americana si dimostra essere la numero uno al mondo, con una tecnica tutta nuova che permetterà di scegliere un’opzione in più per la consegna dei propri ordini anche quando non si è mai a casa. Ecco di che cosa si tratta, dovete provare oggi stesso.

Pacco Amazon quando non si è in casa: la novità per riceverlo

Se avete deciso di effettuare un ordine su Amazon ma già saprete che non potrete essere a casa nel momento della ricezione, allora dovete conoscere subito questa novità pazzesca che è stata da poco lanciata e che potrà giocare anche a vostro favore. Così facendo, potete dire addio ai problemi di ritardi e giacenze varie, sarà tutto a vostra disposizione per una soluzione comoda ed efficace.

La novità di Amazon per ricevere il proprio ordine
Arrivano due nuovi pulsanti innovativi per la consegna (foto Canva) – Osservatorioiraq.it

Sono nello specifico stati aggiunti due nuovi pulsanti sia su web che su app, ossia Consegna e Ritiro. Cliccandoci sopra, sarà possibile scegliere da subito in maniera più istantanea in che modo voler ricevere il pacco. Con il primo chiaramente si procede con l’inserimento dell’indirizzo e si attenderà che il corriere arrivi a darci l’ordine. Il secondo invece è pensato per chi vuole godere dell’Amazon Locker, ossia di un punto di ritiro certificato da Amazon.

Cliccandoci sopra, potrete scegliere il punto più vicino a casa vostra o a lavoro. E saprete subito anche la data di consegna, così da poter andare a ritirarlo quando volete voi in tutta comodità. Senza dovervi più preoccupare di restare a casa e attendere l’ordine. La grossa novità è stata l’aggiunta del pulsante nell’interfaccia, che rende più semplice l’accessibilità ad uno strumento salvavita per chi non è mai a casa.

Impostazioni privacy