Una canzone per Gaza sotto il chiaro di luna

Da Beirut un appello accorato e una jam session speciale.

Un video intenso, frutto di una speciale collaborazione tra il gruppo hip hop libanese FareeQ el Atrash e i Safar in occasione della loro partecipazione al programma Beirut Jam Sessions.

Girato ai primi di settembre sul cortile del Colonel Beer di Beirut, si è trattato di una fusione spontanea e riuscita tra la canzone “Gaza” di Fareeq El Atrash, insieme a “Rad El Salb” di Edd Abbas, “Who will forgive us” di Chyno e “Wa Namshi” dei Safar.

“Noi eravamo entrati in sala prove in attesa di reinterpretare una delle loro canzoni, ma i ragazzi ci hanno subito detto: ‘mostrateci quello che avete’. Ed è così che è nato il pezzo! – commentano i Safar a Osservatorio Iraq – I Fareeq El Atrash sono una band hip-hop dal cuore d’oro”.

Per leggere l’intervista completa ai Safar clicca qui.

Domenica, Maggio 3, 2015 – 13:15di: Anna ToroLibano,Palestina,

Impostazioni privacy